Bari: buon lavoro a Roberto Rossi, nuovo procuratore della Repubblica

In bocca al lupo al nuovo procuratore del Tribunale di Bari con il quale saremo contenti di collaborare e portare avanti scambio e confronto costante.

Faccio il mio più sincero in bocca al lupo a Roberto Rossi, nominato qualche giorno fa nuovo procuratore della Repubblica e capo della Direzione distrettuale antimafia di Bari. 

Un magistrato con una grande levatura professionale e umana che conosce molto bene il territorio, ha firmato importanti inchieste e la cui nomina rappresenta continuità con la gestione di Giuseppe Volpe, terminata per limiti d’età, del quale Rossi è stato procuratore aggiunto. 

È stato riconosciuto l'ottimo lavoro svolto, anche durante l’emergenza nonché le sue qualità personali che costituiscono una garanzia per la comunità pugliese e in generale per la lotta alla criminalità organizzata. 

Auguro quindi buon lavoro al nuovo procuratore del Tribunale di Bari con il quale saremo contenti di collaborare e portare avanti scambio e confronto costante.